La Biblioteca cantonale di Lugano

e
L'Associazione Italiana di Cultura Classica
Delegazione della Svizzera Italiana


hanno il piacere di invitarla alla serata sul tema:


Eros che rompe le membra:
patologia d'amore
e canto poetico
nella Grecia antica

 

Conferenza di Claude Calame

Emer. Università di Losanna
e Dir. Emer. École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi

 

Giovedì 28 aprile 2022, ore 18.00

Biblioteca cantonale di Lugano, Sala Tami
Viale Carlo Cattaneo 6, Lugano

 

Le diverse forme della poesia erotica greca contribuiscono a definire quella che si potrebbe chiamare una "patologia" dell’amore nel senso etimologico del termine. Mettono in scena gli effetti fisiologici, psicologici ed emotivi della forza incarnata nella figura di Eros. E l'esecuzione musicale e rituale di questi poemi melici, specialmente quelli di Saffo, realizza la relazione d'amore che questi versi stabiliscono tra l'io poetico, maschio o femmina, e il suo destinatario, giovane uomo o ragazza.

 

Claude Calame è filologo classico e antropologo di fama internazionale, Directeur d'études emerito dell'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi e legato al Centro AnHiMA per la ricerca comparata sulle società antiche (Anthropologie et histoire des mondes anciens, UMR 8210); professore emerito di lingua e letteratura greca della Facoltà di Lettere dell’Università di Losanna. Ha insegnato anche presso le Università di Urbino, Yale, Siena.
La sua ricchissima bibliografia è raccolta nel sito di AnHIMA https://www.anhima.fr/spip.php?article78&lang=fr 

D’interesse per la serata, in particolare L'amore in Grecia, Roma-Bari, Laterza, 1983 (quattro edd.); I Greci e l’Eros. Simboli, pratiche e luoghi, Roma-Bari, Laterza, 2010 (II ed.); Qu'est-ce que la mythologie grecque?, Paris, Gallimard, 2015; La tragédie chorale. Poésie grecque et rituel musical, Paris, Les Belles Lettres, 2017; Les Chœurs de jeunes filles en Grèce ancienne. Morphologie, fonctions religieuses et sociales (Les Parthénées d’Alcman), Paris (Les Belles Lettres) 2019 (II ed., corretta e ampliata dopo quella del 1977); L'uomo e il suo ambiente. Al di là dell' opposizione natura/cultura, Palermo, Sellerio 2021.

 

 

Per informazioni rivolgersi al segretariato della Delegazione della Svizzera Italiana dell'Associazione Italiana di Cultura Classica.

 

Immagine:
Angelika Kauffmann, Saffo ispirata da Eros scrive l’ode ad Afrodite, 1775, Sarasota (Florida), Ringling Museum of Art
Angelica Kauffmann, Public domain, via Wikimedia Commons

 

Invito stampabile (file PDF) QUI